AUTO RITRATTO

José Araujo de Souza

Non incolpare te stesso per le parole che non dico.
Uso quasi sempre il silenzio come linguaggio,
nella certezza che parla più profondo delle parole.
Non c’è, in me, attaccamento a date speciali,
perché quelli che toccano, che meritano ricordi,
sono custoditi nel profondo del cuore
e sono reali, ogni giorno.
Sono schietto, sono schietto e sono tutto ciò che vogliono.
Ma in fondo, in fondo,
ci sono sogni in me che confortano il mio sogno.
Orecchie che ascoltano i sussurri della natura.
Occhi che vedono scorci di luce nell’oscurità.
Mani callose, che si ammorbidiscono, negli affetti.
Esiste in me, nascosto e consolato,
essere in grado di vincere qualsiasi combattimento.
Ma ha bisogno di tante carezze, affetto, tenerezza, protezione.
Sono io che tace per vivere il silenzio.
Io sono quello che urla e si arrabbia per tenersi nascosto,
contenuto, intrappolato nel petto il pianto
che insiste per nascere.
Sono io che preferisce non dire quello che sente
e far sentire loro il silenzio, come vogliono.
Non incolpare te stesso per le parole che non dico.
Quasi sempre, in silenzio, parlo meglio delle parole.
Non essere arrabbiato e non incolparmi.
Sono quello che ama solo per amore.
E che ti senti felice, molto felice, di essere amato.
E l’amore che amo, sempre, sempre, sarà più grande,
perché si nutre della mia vita,
che anche in silenzio, in silenzio,
Te lo do.

FUNZIONAMENTO DEL MUTO

https://go.hotmart.com/I45282236I

https://pay.hotmart.com/I45282236I

CROCIERA

https://go.hotmart.com/N45907540J

https://go.hotmart.com/N45907540J?dp=1

Deixe um comentário

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair /  Alterar )

Foto do Google

Você está comentando utilizando sua conta Google. Sair /  Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair /  Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair /  Alterar )

Conectando a %s