COSA RIMANE DA ME

José Araujo de Souza

Mi asciugo gli occhi
che ha già pianto tanto
e non vengono più salati.
Porto ricordi perduti
che mi ha accompagnato tanto
e non mi seguono più.
Porto le mie mani vuote
che ha accarezzato così tanto i miei sogni
e che sono artigli senza successo,
piegato e niente di più.
Porto con me il mio
proprio quello che sono
e non è molto.
Porto con me il mio
solo quello che resta
di me.
E quello che non sarò mai.

Deixe um comentário

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair /  Alterar )

Foto do Google

Você está comentando utilizando sua conta Google. Sair /  Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair /  Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair /  Alterar )

Conectando a %s